promorama.it ` last update` 17 Agosto 2018 - P.IVA 01837450509
Promorama, music promotion services
Share: Twitter Delicious Reddit digg stumbleupon                      
home
labels
bands
tour dates
newsletter
press room
about us
contacts
search
search
01 | 02
bio.PDF Multimedia
cover



Nut
Babylon
last update: 10.01.14

intro | biografia | discografia | links | multimedia | archivio

NUT è la divinità egizia che mangia il sole al tramonto e lo partorisce al mattino.
“Babylon” nasce e si sviluppa in modo sostanzialmente diverso rispetto all'ep e all'album precedente di NUT; questo perché la formazione della band da tre elementi è passata a due a seguito dell'abbandono del bassista.
Ciò ha comportato, un necessario cambiamento nella modalità di scrittura del disco che, di conseguenza, ha avuto un impatto notevole sul sound della band. Per la prima volta, infatti, Matteo D'Ignazi ha dovuto prendere in mano la chitarra, lavorare sulla stesura del pezzo e l'arrangiamento;una scelta che si rivelerà, fondamentale per la riuscita del disco.

Altra scelta stilistica importante è stata quella dell'utilizzo della lingua inglese, a differenza dei lavori precedenti scritti in italiano, con lo scopo di facilitare la circolazione del progetto all'estero. Ciò che invece non è cambiata è l'abilità di NUT nel confezionare brani dilatati, spesso caratterizzati da poliritmie e tempi irregolari, da momenti di grande apertura e melodia che si alternano ad altri in cui prevalgono atmosfere più scure ed ombrose. Le radici del suono di NUT vanno ricercate nel postpunk, nel progressive, nel metal più sperimentale, nel postrock a la Russian Circles.