promorama.it ` last update` 20 Ottobre 2018 - P.IVA 01837450509
Promorama, music promotion services
Share: Twitter Delicious Reddit digg stumbleupon                      
home
labels
bands
tour dates
newsletter
press room
about us
contacts
search
search
01 | 02 | 03
bio.PDF Multimedia
cover



La Fine
Scontento
last update: 28.11.14

intro | biografia | discografia | links | multimedia | archivio

Il primo disco de La fine nasce ad un anno di distanza dalla formazione della band. 12 mesi spesi a mettere a fuoco le caratteristiche del progetto che unisce il post hardcore italiano al noise e il post rock di estrazione americana, con una spiccata attitudine per la forma canzone.

Un anno ricco di cambiamenti personali, fatti di incidenti di percorso, cambi di vita e precarietà emotiva che, inevitabilmente, hanno influito sensibilmente i testi delle canzoni che urlano tutta l'irrequietezza determinata dall'assenza di certezze.

E' così che La Fine si chiude in una casa di campagna e registra 4 pezzi in meno di 3 ore. L'idea era quella di avere del materiale da far girare senza troppe aspettative. I brani, con l'aiuto di alcuni amici, cominciano a circolare tra promoter, giornalisti, musicisti, addetti ai lavori e proprietari di etichette indipendenti.

Inizia a crearsi una certa attenzione intorno al gruppo, che viene invitato a suonare in vari contesti. Il primo live di La Fine dura 12 minuti e viene ancora ricordato per la sistematica distruzione degli strumenti della band ad opera dei suoi stessi componenti. Alcune etichette interessate cominciano a offrirsi di pubblicare il disco e, tra queste, Superdoggy Music di Karim degli Zen Circus che, da subito, dimostra di apprezzare in maniera particolare quei pezzi, così violenti ma con una forte componente pop e testi così criptici e introspettivi, tanto da decidere di pubblicare “Scontento”, l'album di debutto di La Fine.

Le canzoni del disco trattano temi centrali come l'amore, la precarietà e la scoperta di se stessi attraverso l’introspezione.