promorama.it ` last update` 17 Novembre 2018 - P.IVA 01837450509
Promorama, music promotion services
Share: Twitter Delicious Reddit digg stumbleupon                      
home
labels
bands
tour dates
newsletter
press room
about us
contacts
search
search
01 | 02 | 03 | 04 | 05 | 06
bio.PDF Multimedia
cover



Rigolo'
Tornado
last update:

intro | biografia | discografia | links | multimedia | archivio

Una voce calda soffia sulla chitarra elettrica il suo rilassato tormento, si scontra con una voce cristallina e con un violoncello distorto; basso e batterie ruotano intorno, spinti da un vento freddo ed elettrico, un vortice sempre più forte che man a mano perde intensità; è così che nasce “Tornado”, l’ultimo album dei Rigolò.

Coprodotto e registrato da Mattia Coletti(che ha curato anche la fase di missaggio) e da Brian Deck (Iron&Wine, Sage Francis, Califone, Modest Mouse etc) che si è occupato del mastering, l’ultimo lavoro della band ravennate si differenzia da quelli precedenti in favore di un suono pieno, ricco, istintivo, che ha preso forma lavorando per sottrazione.

I ritmi incalzanti riportano ad una dimensione corporea e materica e sono il segno di ciò che resta del momento compositivo originario. La struttura armonica si rivela, con immediatezza, al sostegno di melodie taglienti, per rendere più esplicito un incontro di opposti che non si completano.

Il risultato di questo incontro è per i Rigolò quello devastante di un tornado, quello narrato in “Happyness” in cui una coppia tenta di annullare la propria individualità mascherandosi di apparenze, quella dei pensieri di un uomo che si incontrano con quelli di una società o di una religione e diventano devastanti (“Borders”).

“Tornado” raccoglie i suoni e gli umori della casa in cui è stato registrato, la casa dove vivono Andrea e Jenny, i fondatori dei Rigolò; il senso di questa scelta è di condividere e fissare il momento creativo con naturalezza, quella da cui i brani prendono vita, all'interno di una stanza con un grande tappeto al centro, lo stesso luogo in cui viene girato il video che accompagna il singolo. Una scelta che indirizza e sostiene la ricerca verso una via di uscita ad occhi chiusi, un viaggio all'interno di se stessi, molto lontano dagli stereotipi e molto vicini alle criticità del mondo.