promorama.it ` last update` 21 Settembre 2019 - P.IVA 01837450509
Promorama, music promotion services
Share: Twitter Delicious Reddit digg stumbleupon                      
home
labels
bands
tour dates
newsletter
press room
about us
contacts
search
search
01
Multimedia
cover



Mantler
Landau
last update: 17.05.2004

intro | biografia | discografia | links | multimedia | archivio


BIOGRAFIA


Originario di Toronto, Chris A. Cummings studia pianoforte classico per 14 anni, avventurandosi sin dalla tenera eta' nella scrittura di canzoni pop.
La sua prima vera vocazione artistica e' tuttavia il cinema, passione che lo portera' ad interessarsi alla musica nella seconda meta' degli anni '80, durante le frequentazioni della Toronto Film School Academy e che lo spingera' al collezionismo di dischi (in particolar modo al materiale di etichette come Rare Groove e Soul Jazz) e ad intraprendere l'attivita' di dj. Risale al 1994 la prima esperienza di Chris con una band di Missisauga, Ontario, che lo stimola a intraprendere un percorso solista solo un anno dopo.
E infatti, nel 1995, nasce Mantler, un moniker che riflette la doppia anima di un progetto musicale in bilico tra serieta' e humour.
Nel 1997 due pezzi di Mantler sono pubblicati in una compilation dance per una piccola etichetta indie statunitense chiamata Play Records.
Si tratta del preludio al disco di debutto, Doin'it All, che esce nel 2000 per Le Systeme. Ma e' con Sadisfaction, primo disco per la label tedesca Tomlab, che Mantler si fa conoscere ad un pubblico piu' vasto, raccogliendo gli entusiastici riscontri della critica specializzata, grazie alla sua attitudine eclettica e squisitamente soul.
Sono Sly Stone e Curtis Mayfield i padri putativi della musica di Mantler, assieme ai massimi esponenti della scena pop a stelle e strisce degli anni '60 (Love, Beach Boys e Buffalo Springfield su tutti).
Cosa ancora piu' importante, il giovane artista canadese non cede all'esercizio di maniera; piuttosto, coniuga gusto retro' ed estetica post-moderna attualizzando quei vecchi registri musicali a cui si sente inevitabilmente attaccato, innestandoli in un contesto piu' orientato al groove e a certe sonorita' dance anni '80.

Il 33enne Chris Cummings e' tuttora coinvolto in ambiti artistici che vanno dal cinema al teatro e due collaborazioni, quella con la "Canadia dell'Arte Theater" di Toronto e l'affiatato sodalizio con Sam Allison e Tennis Frey per il dipartimento di musica e spettacolo della Canadia, gli sono valse la nomination per il premio Dora Mavor Moore rispettivamente nel 1999 e nel 2000.