promorama.it ` last update` 23 Giugno 2017 - P.IVA 01837450509
Promorama, music promotion services
Share: Twitter Delicious Reddit digg stumbleupon                      
home
labels
bands
tour dates
newsletter
press room
about us
contacts
search
search
Campos
Viva” è il disco d'esordio di Campos, uscito il 3 marzo 2017 per Aloch Dischi con distribuzione Audioglobe. Dodici tracce tra il pop e l'indietronica, nate tra Pisa e Berlino.
Gli arrangiamenti sono stati realizzati quasi integralmente a distanza.“Viva” è stato composto e registrato da Campos tra il 2015 e il 2016 con l'idea di evocare la sensazione di moto costante, un fluire perpetuo che cattura gli stimoli e le sensazioni del quotidiano, rielaborandole alla luce della propria sensibilità. continua...
cover

approfondisci
photo
Venus In Furs
"Carnival" è il secondo album di Venus In Furs. Un album pirotecnico, che cattura al primo ascolto e che rivela i suoi molteplici aspetti in maniera giocosa, osando soluzioni continua...
approfondisci
photo
esterina
Se decidi di fare un'escursione sugli Appenini, magari lungo il sentiero 00, ti imbatterai, sicuramente, in scorci e visioni memorabili che, inevitabilmente, ricorderai a lungo. continua...
approfondisci
photo
Sorge
Sorge è un progetto di musica elettronica, nato nel 2014 da Emidio Clementi, cantante dei Massimo Volume e scrittore, e Marco Caldera, produttore, musicista e tecnico del suono.L’amore comune per continua...
approfondisci
photo
Giorgio Canali/Rossofuoco
Questo progetto era nella mia testa da sempre. Nel corso degli ormai tanti anni passati a cercare di vivere di musica, mi è capitato di imbattermi talvolta in realtà musicali continua...
approfondisci
photo
Verdiana Raw
"Whales know the route” (Pippola Music) è il secondo disco della cantautrice e performer Verdiana Raw ed esce a 4 anni di distanza dall'album "Metaxy”. In questo periodo continua...
approfondisci
photo
Pascal Pinon
Uscito in Italia il 2 Settembre su Morr Music, "Sundur" è il terzo album del duo islandese di folk minimalistico Pascal Pinon. Il disco, prodotto dalle stesse Pascal Pinon raccoglie continua...
approfondisci
photo
Please Diana
“L'esodo è una partenza volontaria di un gran numero di persone dal proprio paese. Questa partenza può avere differenti motivazioni.Il motivo per cui chiamerei continua...
approfondisci
photo
Notwist
Pur avendo dato vita a svariati progetti paralleli dalle spiagge di Weilheim, i fratelli Markus e Micha Acher hanno mantenuto il cardine creativo nei The Notwist. "Superheroes, continua...
approfondisci
photo
Hibou Moyen
“Fin Dove Non Si Tocca” è il secondo album di Giacomo Radi, aka Hibou Moyen. Prodotto da Umberto Maria Giardini, in uscita l'11 novembre 2016 per Private Stanze/Audioglobe. continua...
approfondisci
photo
Haley Bonar
"Impossible Dream", nuovo album di Haley Bonar, è uscito il 4 novembre 2016 per Memphis Industries. Registrato su nastro analogico ai Pachyderm Studios, Minnesota dalla Bonar e Jacob Hansen continua...
approfondisci
photo
Cacao
Anticipato dal singolo "Brasilio", sette minuti di techno e tribalità tossica, "Astral" è il primo album dei Cacao, duo composto da Diego Pasini (basso) e Matteo Pozzi (chitarra). Il disco, continua...
approfondisci
photo
Alessandro Fiori
Plancton è il mio KID-A”: un disco ipnotico in cui le canzoni si lasciano trasportare dalle più profonde correnti sottomarine. La natura del disco – registrato continua...
approfondisci
photo
Tunguska
I Tunguska nascono nel 2015 dall’incontro tra Gennaro Spaccamonti (voce, chitarre) e Nicola Monti (batteria).
Dopo continua...
approfondisci
photo
In Between
In Between è il progetto solista di Luca Maria Baldini, artista e sound editor di Ravenna. L'omonimo album di debutto, in uscita il 3 dicembre 2016 per PMS Studio continua...
approfondisci
photo
Handlogic
Icy vocal harmonies and electronic grooves melt in bittersweet pop songs with a Jazz/R&B tinge”: così Handlogic definiscono il loro omonimo EP d'esordio, continua...
approfondisci
photo
Umberto Maria Giardini
Futuro Proximo” è il nuovo album di Umberto Maria Giardini, in uscita il 3 febbraio 2017 per La Tempesta Dischi con distribuzione Believe Digital, a due anni esatti dalla release di “Protestantesima" continua...
approfondisci
photo
AZZURRA
Where Are We Going” è il primo EP di AZZURRA, progetto solista di Azzura Traficante, songwriter italiana residente a Berlino. L'EP, co-prodotto continua...
approfondisci
photo
Julie's Haircut
Per la musica che facciamo, in Italia siamo sempre stati considerati un corpo estraneo” affermano i Julie’s Haircut. continua...
approfondisci
photo
Piet Mondrian
Di Che Stiamo Parlando” è il terzo album del duo toscano Piet Mondrian. Il disco, registrato tra marzo e settembre 2016, esce a distanza di cinque anni da “Purgatorio” continua...
approfondisci
photo
Ofeliadorme
Secret Fires” è il terzo album di Ofeliadorme: otto tracce registrate e prodotte da Howie B con il sound engineer Joe Hirst (Four Tet, Jarvis Cocker, DJ Shadow) tra la campagna del Galles e Londra continua...



22.11.16
Rocket Recordings lancia il nuovo album dei Julie's Haircut



Uscirà il 17 febbraio 2017 per la britannica Rocket RecordingsInvocation And Ritual Dance Of My Demon Twin”, il settimo album dei Julie's Haircut, una delle band più longeve e rappresentative della scena musicale indipendente italiana.

L'album è anticipato dal video del primo singolo "Gathering Light", in esclusiva a partire da oggi su Loud And Quiet.

Attivi dalla fine degli anni ’90, da una decina d’anni i Julie’s Haircut hanno intrapreso un percorso musicale che li ha visti abbandonare progressivamente le forme tradizionali della scrittura rock per un approccio più sperimentale, basato sull’improvvisazione in studio.

Invocation And Ritual Dance Of My Demon Twin” rappresenta per il gruppo un nuovo capitolo in questa direzione: un disco costruito su ripetizioni estatiche, saturo di esplosioni che collidono con paesaggi sonori ipnotici. Un album pieno di contrasti, in cui il fuoco abbagliante delle chitarre, del piano elettrico e dei sintetizzatori analogici si affianca, spesso nella stessa traccia, a strutture glaciali e compostezze celesti.

Otto tracce fortemente segnate, anche nei testi, da una vena lisergica e visionaria, accecante ed estatica, che pone la band in una posizione del tutto unica nella scena rock contemporanea.

Coprodotto dalla band insieme a Bruno Germano e al team della Rocket Recordings, “Invocation And Ritual Dance Of My Demon Twin” è stato registrato dai Julie’s Haircut in una formazione allargata a sestetto che, a fianco di Nicola Caleffi, Luca Giovanardi, Andrea Rovacchi, Andrea Scarfone e Ulisse Tramalloni, vede anche il contributo di Laura Agnusdei.

"Here's the record's lead track, 'Gathering Light', from the pleasingly mellow end of the psych rock spectrum, where the lyrics are whispered into your ear and the organ and bass surf into the sun together, rather than compete to batter your head in the hardest.

Close your eyes for the next five minutes and just forget about everything.
"