promorama.it ` last update` 21 Agosto 2017 - P.IVA 01837450509
Promorama, music promotion services
Share: Twitter Delicious Reddit digg stumbleupon                      
home
labels
bands
tour dates
newsletter
press room
about us
contacts
search
search
Cucina Sonora
Evasione” è il primo full length di Cucina Sonora in uscita il 19 giugno per Toys For Kids Records, con distribuzione Soundrop. Un disco cerebrale tra polifonia classica, composizioni per pianoforte e metriche techno: una rilettura in chiave contemporanea degli stilemi classici, ora destrutturati e reinterpretati attraverso sequencer e loop continua...
cover

approfondisci
photo
Sorge
Sorge è un progetto di musica elettronica, nato nel 2014 da Emidio Clementi, cantante dei Massimo Volume e scrittore, e Marco Caldera, produttore, musicista e tecnico del suono.L’amore comune per continua...
approfondisci
photo
The Notwist
Pur avendo dato vita a svariati progetti paralleli dalle spiagge di Weilheim, i fratelli Markus e Micha Acher hanno mantenuto il cardine creativo nei The Notwist. "Superheroes, continua...
approfondisci
photo
Hibou Moyen
“Fin Dove Non Si Tocca” è il secondo album di Giacomo Radi, aka Hibou Moyen. Prodotto da Umberto Maria Giardini, in uscita l'11 novembre 2016 per Private Stanze/Audioglobe. continua...
approfondisci
photo
Haley Bonar
"Impossible Dream", nuovo album di Haley Bonar, è uscito il 4 novembre 2016 per Memphis Industries. Registrato su nastro analogico ai Pachyderm Studios, Minnesota dalla Bonar e Jacob Hansen continua...
approfondisci
photo
Cacao
Anticipato dal singolo "Brasilio", sette minuti di techno e tribalità tossica, "Astral" è il primo album dei Cacao, duo composto da Diego Pasini (basso) e Matteo Pozzi (chitarra). Il disco, continua...
approfondisci
photo
Alessandro Fiori
Plancton è il mio KID-A”: un disco ipnotico in cui le canzoni si lasciano trasportare dalle più profonde correnti sottomarine. La natura del disco – registrato continua...
approfondisci
photo
Tunguska
I Tunguska nascono nel 2015 dall’incontro tra Gennaro Spaccamonti (voce, chitarre) e Nicola Monti (batteria).
Dopo continua...
approfondisci
photo
In Between
In Between è il progetto solista di Luca Maria Baldini, artista e sound editor di Ravenna. L'omonimo album di debutto, in uscita il 3 dicembre 2016 per PMS Studio continua...
approfondisci
photo
Handlogic
Icy vocal harmonies and electronic grooves melt in bittersweet pop songs with a Jazz/R&B tinge”: così Handlogic definiscono il loro omonimo EP d'esordio, continua...
approfondisci
photo
Umberto Maria Giardini
Futuro Proximo” è il nuovo album di Umberto Maria Giardini, in uscita il 3 febbraio 2017 per La Tempesta Dischi con distribuzione Believe Digital, a due anni esatti dalla release di “Protestantesima" continua...
approfondisci
photo
Julie's Haircut
Per la musica che facciamo, in Italia siamo sempre stati considerati un corpo estraneo” affermano i Julie’s Haircut. continua...
approfondisci
photo
Piet Mondrian
Di Che Stiamo Parlando” è il terzo album del duo toscano Piet Mondrian. Il disco, registrato tra marzo e settembre 2016, esce a distanza di cinque anni da “Purgatorio” continua...
approfondisci
photo
Ofeliadorme
Secret Fires” è il terzo album di Ofeliadorme: otto tracce registrate e prodotte da Howie B con il sound engineer Joe Hirst (Four Tet, Jarvis Cocker, DJ Shadow) tra la campagna del Galles e Londra continua...
approfondisci
photo
Campos
Viva” è il disco d'esordio di Campos, uscito il 3 marzo 2017 per Aloch Dischi con distribuzione Audioglobe. Dodici tracce tra il pop e l'indietronica, nate tra Pisa e Berlino. continua...
approfondisci
photo
Soley
Si intitola "Endless Summer", il terzo album di dell'artista islandese Sóley, fuori il 5 maggio per Morr Music. Otto tracce scritte in più di anno con l'amico e collaboratore di lunga data Albert Finnbogason continua...
approfondisci
photo
Band Bunker Club
E' Da Troppi Giorni Che Non Prego” è il nuovo album della Band Bunker Club, in uscita il 2 maggio 2017 con distribuzione CD Baby. Il disco è il secondo full legnth della band e arriva continua...
approfondisci
photo
Classica Orchestra Afrobeat
Dopo la rilettura di Fela Kuti e l'opera epica “Regard Sur Le Passé” con i due griot Baba Sissoko e Sekouba Bambino, la Classica Orchestra Afrobeat torna continua...
approfondisci
photo
La Polvere
La Polvere è il nuovo progetto di Andrea Carboni e Francesco De Giorgio. “Punto”, il loro album d’esordio è un disco che i due musicisti continua...
approfondisci
photo
SKoM
Registrato tra Forlì e Palermo “Chi Odi Sei” è il primo album del trio SKoM, formato da Ester 'La Cruz' Santacroce, Gianluca 'Graeme' Grementieri e Martin Rush. Parzialmente registrato continua...
approfondisci
photo
Marco Parente
Per celebrare il ventennale della pubblicazione dell'esordio, Marco Parente ripropone "Eppur Non Basta" in versione rimasterizzata. La speciale edizione limitata continua...
approfondisci
photo
Elisa Genghini
Dieci brani ironici contro la banalità: in uscita il 19 aprile 2017 per Still Fizzy Records, “Fuorimoda” è il secondo album della scrittrice e cantautrice Elisa Genghini continua...
approfondisci
photo
Monologue
"Belle Époque" è il primo album dei Monologue. Otto tracce concepite e prodotte nelle campagne maremmane con vecchi sintetizzatori, mixer analogici, chitarre acustiche ed elettriche continua...
approfondisci
photo
Ant Lion
Si intitola “A Common Day Was Born” l'album d'esordio dell'ensemble aretino Ant Lion. Dieci tracce dal sound eterogeneo tra attitudine punk nowave e sonorità newyorkesi continua...



18.01.17
Video première dei Julie's Haircut su Clash e annuncio delle prime date del tour europeo



Si intitola "Salting Traces" il nuovo video dei Julie's Haircut, in esclusiva internazionale a partire da oggi sul londinese Clash. Il brano è il secondo estratto da “Invocation And Ritual Dance Of My Demon Twin”, settimo album della band, in uscita il 17 febbraio 2017 per la britannica Rocket Recordings.

Con una visione impressionistica, sia il video, sia il testo di "Salting Traces" trattano la tematica attuale della crisi migratoria in Europa e, più in generale, la problematica culturale della discriminazione razziale.

Un sound da sempre eccentrico, complesso e originale che nel corso degli anni si è evoluto portando i Julie's Haircut ad abbandonare progressivamente le forme tradizionali della scrittura rock per un approccio più sperimentale, basato sull’improvvisazione in studio. Coprodotto dalla band insieme a Bruno Germano e al team della Rocket Recordings, “Invocation And Ritual Dance Of My Demon Twin” rappresenta per il gruppo un nuovo capitolo in questa direzione.

In effetti non ‘scriviamo’ più canzoni, non nel senso abituale del termine” spiegano. “È un processo più simile a quello che Teo Macero applicava alle registrazioni di Miles Davis: improvvisare liberamente in studio per poi ‘scovare’ la canzone nelle registrazioni, rifinendola fino alla sua forma definitiva. Anche i Can - il cui ex cantante Damo Suzuki è un caro amico della band e con cui hanno collaborato diverse volte - utilizzavano un metodo simile”.

Pre-order


CD/LP Italy: bit.ly/JuliesHaircut_Preorder
CD/LP other countries: http://tinyurl.com/gogb3to
Digital: http://bit.ly/JuliesHaircut_DigitalPreorder

Di seguito le prime date annunciate per il tour europeo in partenza dall'Italia, in marzo

More shows will be added, find updates at julieshaircut.com

3 marzo 2017 - Bologna - Locomotiv Club
9 marzo 2017 - Milano - Biko
11 marzo 2017 - Arezzo - Karemaski
12 marzo 2017 - Padova - Mame
24 marzo 2017 - Torino - Spazio 211
31 marzo 2017 - Roma - Monk Club
1 aprile 2017 - Caserta - Smav
8 aprile 2017 - Firenze - Glue
29 aprile 2017 - Carpi - Mattatoio
6 maggio 2017 - Nuremberg (DE) - Z-Bar
9 maggio 2017 - Paris (FR) - Supersonic
10 maggio 2017 - London (UK) - London Fields Brewhouse