promorama.it ` last update` 24 Ottobre 2017 - P.IVA 01837450509
Promorama, music promotion services
Share: Twitter Delicious Reddit digg stumbleupon                      
home
labels
bands
tour dates
newsletter
press room
about us
contacts
search
search
Lali Puna
"Two Windows" è il quinto album di Lali Puna, in uscita l'8 settembre 2017 per Morr Music. Dodici brani realizzati in circa due anni, che presentano una svolta dal punto di vista musicale e lirico. Ispirato da sonorità dancefloor di producer come Mount Kimbie o Caribou, "Two Windows" è un disco seducente e misurato, dove il songwriting emozionale di Trebeljahr si fonde con ritmi più energici continua...
cover

approfondisci
photo
Sorge
Sorge è un progetto di musica elettronica, nato nel 2014 da Emidio Clementi, cantante dei Massimo Volume e scrittore, e Marco Caldera, produttore, musicista e tecnico del suono.L’amore comune per continua...
approfondisci
photo
The Notwist
Pur avendo dato vita a svariati progetti paralleli dalle spiagge di Weilheim, i fratelli Markus e Micha Acher hanno mantenuto il cardine creativo nei The Notwist. "Superheroes, continua...
approfondisci
photo
Hibou Moyen
“Fin Dove Non Si Tocca” è il secondo album di Giacomo Radi, aka Hibou Moyen. Prodotto da Umberto Maria Giardini, in uscita l'11 novembre 2016 per Private Stanze/Audioglobe. continua...
approfondisci
photo
Cacao
Anticipato dal singolo "Brasilio", sette minuti di techno e tribalità tossica, "Astral" è il primo album dei Cacao, duo composto da Diego Pasini (basso) e Matteo Pozzi (chitarra). Il disco, continua...
approfondisci
photo
Alessandro Fiori
Plancton è il mio KID-A”: un disco ipnotico in cui le canzoni si lasciano trasportare dalle più profonde correnti sottomarine. La natura del disco – registrato continua...
approfondisci
photo
Tunguska
I Tunguska nascono nel 2015 dall’incontro tra Gennaro Spaccamonti (voce, chitarre) e Nicola Monti (batteria).
Dopo continua...
approfondisci
photo
In Between
In Between è il progetto solista di Luca Maria Baldini, artista e sound editor di Ravenna. L'omonimo album di debutto, in uscita il 3 dicembre 2016 per PMS Studio continua...
approfondisci
photo
Umberto Maria Giardini
Futuro Proximo” è il nuovo album di Umberto Maria Giardini, in uscita il 3 febbraio 2017 per La Tempesta Dischi con distribuzione Believe Digital, a due anni esatti dalla release di “Protestantesima" continua...
approfondisci
photo
Julie's Haircut
Per la musica che facciamo, in Italia siamo sempre stati considerati un corpo estraneo” affermano i Julie’s Haircut. continua...
approfondisci
photo
Piet Mondrian
Di Che Stiamo Parlando” è il terzo album del duo toscano Piet Mondrian. Il disco, registrato tra marzo e settembre 2016, esce a distanza di cinque anni da “Purgatorio” continua...
approfondisci
photo
Ofeliadorme
Secret Fires” è il terzo album di Ofeliadorme: otto tracce registrate e prodotte da Howie B con il sound engineer Joe Hirst (Four Tet, Jarvis Cocker, DJ Shadow) tra la campagna del Galles e Londra continua...
approfondisci
photo
Campos
Viva” è il disco d'esordio di Campos, uscito il 3 marzo 2017 per Aloch Dischi con distribuzione Audioglobe. Dodici tracce tra il pop e l'indietronica, nate tra Pisa e Berlino. continua...
approfondisci
photo
Cucina Sonora
Evasione” è il primo full length di Cucina Sonora in uscita il 19 giugno per Toys For Kids Records, con distribuzione Soundrop. Un disco cerebrale tra polifonia classica e metriche techno continua...
approfondisci
photo
Soley
Si intitola "Endless Summer", il terzo album di dell'artista islandese Sóley, fuori il 5 maggio per Morr Music. Otto tracce scritte in più di anno con l'amico e collaboratore di lunga data Albert Finnbogason continua...
approfondisci
photo
Band Bunker Club
E' Da Troppi Giorni Che Non Prego” è il nuovo album della Band Bunker Club, in uscita il 2 maggio 2017 con distribuzione CD Baby. Il disco è il secondo full legnth della band e arriva continua...
approfondisci
photo
Classica Orchestra Afrobeat
Dopo la rilettura di Fela Kuti e l'opera epica “Regard Sur Le Passé” con i due griot Baba Sissoko e Sekouba Bambino, la Classica Orchestra Afrobeat torna continua...
approfondisci
photo
La Polvere
La Polvere è il nuovo progetto di Andrea Carboni e Francesco De Giorgio. “Punto”, il loro album d’esordio è un disco che i due musicisti continua...
approfondisci
photo
Elisa Genghini
Dieci brani ironici contro la banalità: in uscita il 19 aprile 2017 per Still Fizzy Records, “Fuorimoda” è il secondo album della scrittrice e cantautrice Elisa Genghini continua...
approfondisci
photo
Monologue
"Belle Époque" è il primo album dei Monologue. Otto tracce concepite e prodotte nelle campagne maremmane con vecchi sintetizzatori, mixer analogici, chitarre acustiche ed elettriche continua...
approfondisci
photo
Ant Lion
Si intitola “A Common Day Was Born” l'album d'esordio dell'ensemble aretino Ant Lion. Dieci tracce dal sound eterogeneo tra attitudine punk nowave e sonorità newyorkesi continua...
approfondisci
photo
Sequoyah Tiger
In uscita il 27 ottobre 2017 via Morr Music, "Parabolabandit" è l'album di debutto della producer veronese Leila Gharib, Sequoyah Tiger. Dieci tracce che espandono l'universo musicale e linguistico continua...
approfondisci
photo
Etruschi From Lakota
Giù la testa” è il terzo album degli Etruschi From Lakota. In uscita il 13 ottobre 2017 per Phonarchia Dischi con distribuzione Audioglobe, il disco rappresenta un'evoluzione continua...



02.02.17
Si intitola "Futuro Proximo" il nuovo album di Umberto Maria Giardini

Esce il 3 febbraio 2017 su La Tempesta Dischi "Futuro Proximo" il nuovo album di Umberto Maria Giardini.

Il terzo full length di Giardini è il figlio naturale di “Protestantesima”, ma anche di un nuovo ciclo strettamente legato ai tempi che cambiano; il nuovo album di Umberto Maria Giardini splende di luce propria e illumina.

Dieci tracce in cui la scrittura, toccante e autorevole, si fa più complessa, impreziosita da elementi di prog moderno e rock disilluso. Traiettorie geometriche mai banali, arrangiamenti che si sviluppano in un gioco di incastri e melodrammaticità, costituiscono gli ingredienti perfetti per questo lavoro maturo e a suo modo diverso dai precedenti.

Ancora una volta lo spettro sonoro dell'artista è quanto mai nitido e definito, ma Umberto Maria Giardini osa di più, spingendosi ai confini dell’oblio dove la malinconia regna sovrana insieme alla consapevolezza di un mondo sempre più artificiale e moderno che perde colpi.

Futuro Proximo” è un album decisamente elettrico e dotato di grande personalità, sia nei suoni che nel linguaggio.

Un reticolato in cui la mente si perde per poi ritrovarsi rinnovata negli episodi più austeri e di impatto del disco.

Dedicato a chi dalla musica italiana di oggi si aspetta qualità e credibilità artistica.