promorama.it ` last update` 20 Settembre 2018 - P.IVA 01837450509
Promorama, music promotion services
Share: Twitter Delicious Reddit digg stumbleupon                      
cover
home
labels
bands
tour dates
newsletter
press room
about us
contacts
search
search



Rephlex

intro | links | bands |

Nel 1989, Grant Wilson-Claridge inizio' a fare il DJ in un club, il "Bowgie", situato lungo la costa di Newguay, in Cornovaglia. Non esattamente il posto piu' frequentato dal circuito della grande musica, come potete intuire; e' qui pero' che nasce la Rephlex, l'etichetta che l'NME ha definito "The coolest label in the world".

Wilson-Claridge e un certo Richard D. James (che tutti, di li' a poco, conosceranno come Aphex Twin) si alternavano alla consolle del "Bowgie", finche' il primo non rimase molto colpito dal fatto che il futuro socio non stesse suonando dischi altrui, ma nastri prodotti in casa propria. Wilson-Claridge, a questo punto, convince Aphex Twin a stampare alcune copie su vinile dei propri nastri, solo per produrre musica che avrebbe voluto condividere con gli amici: e' la nascita della Rephlex. Qualcuno si accorge di quei pochi vinili: tra questi c'e' Kiss FM di Londra, che inizia a trasmettere i futuri classici "Analogue bubblebath" e "Didgeridoo", e il consenso e' tale da indurre i due soci a trasferire gli uffici dell'etichetta a Londra.

Alla Rephlex, pero', non hanno mai permesso che la figura di Aphex Twin fosse dominante: l'intenzione era - ed e' - quella di riempire un vuoto nella scena dance inglese, e questo ha permesso all'etichetta di pubblicare artisti di ampio culto come The Bug, DJ Scud e Cylob, assieme a storiche ristampe di "Newbuild" di 808 State e le "Humanoid sessions 84-88".

Quando qualcuno chiede a Grant Wilson-Claridge come la Rephlex abbia fatto a raggiungere tutto questo partendo da uno sperduto club della Cornovaglia, lui sorride e risponde: "Tutti parlavano di Sheffield, Detroit e Chicago come di posti dove stava accadendo qualcosa di interessante, e noi abbiamo pensato che sarebbe stato divertente avere qualcosa del genere anche dalle nostre parti. Tutto qui."